Carovana delle Alpi 2016

aelpelesattel-841355_960_720

La Carovana delle Alpi è la campagna itinerante di Legambiente per difendere, valorizzare e ridare speranza alle nostre montagne. Giunta alla 16° edizione, la Carovana attraverserà l’intero arco alpino italiano per esortare i cittadini, le forze economiche e le istituzioni a rendersi protagoniste di uno sforzo comune per ampliare la conoscenza, ridare vita e difendere questo grande tesoro nazionale e le tradizioni ad esso connesse.

IL PROGETTO ITINERANTE

Da luglio ad ottobre 2016 saranno organizzati spettacoli teatrali, feste, escursioni, degustazioni di prodotti tipici e dibattiti con l’obiettivo di far conoscere, valorizzare e sostenere i piccoli comuni montani e le loro tradizioni, esaltando le risorse locali con particolare attenzione al paradiso di bellezza e biodiversità che le Alpi offrono e all’importanza delle aree protette.

Queste alcune delle iniziative in programma:

  • 2 LUGLIO – OSTANA. “2° Summit Carovana delle Alpi”. Il tema dell’incontro è “Il reinsediamento in zone di montagna tra riordini amministrativi e gestione del territorio” . Rappresentare, raccontare, fare rete e dare forza a quelle realtà che faticosamente cercano di riemergere in montagna, anche con nuove forme di protagonismo.
  • 17 LUGLIO – MOLINI DI VOLTAGGIO, VAL LEMME: “Ricordando l’acqua salva”. Pomeriggio di festa per ricordare la storica sentenza del Consiglio di Stato contro la Cava Cementir. A seguire aperitivo a Cascina Certosini
  • 20 LUGLIO – OSTANA. Premio Angelo Vassallo “Il percorso di Ostana. Storia di bella politica”. Incontro sul progetto di rinascita del borgo alpino incentrato sulla partecipazione della comunità, l’innovazione energetica, il rilancio dell’agricoltura di montagna e la valorizzazione delle identità occitane in un’ottica di sviluppo sostenibile e durevole. A seguire aperitivo con prodotti Libera Terra.
  • 24 LUGLIO – PAROTI LIGURE (AL): “abbey CONTEMPORARY ART”. Incontro con Barbara Ravera, Sindaco di Montaldo Bormida. A seguire, proiezioni di Renzo Incaminato,
  • 31 LUGLIO – VALGRISENCHE: salita al rifugio Chalet de l’Epée. Un itinerario semplice, che si sviluppa parzialmente su strada poderale per poi proseguire su sentiero tra pini secolari e fioriture alpine. Un’occasione per riflettere insieme sui danni del saccheggio idroelettrico delle nostre vallate e sull’impatto negativo dell’utilizzo dell’elicottero a scopo turistico. Saremo accompagnati da un gruppo di cittadini che sta dialogando con l’amministrazione locale per una più corretta gestione del territorio. Ritrovo alle ore 10 in Fraz. Usellières (Valgrisenche) – Dislivello in salita: circa 600 m. Tempo di percorrenza 2/2.30 ore. Possibilità di pranzare al rifugio ad un prezzo convenzionato.
  • 31 LUGLIO – BOSIO: “Il rispetto dell’acqua nel nostro territorio”. Visita alla rassegna “Abbey Contemporary Art” di Parodi Ligure, dedicata all’acqua. A seguire incontro pubblico tra le Istituzioni, i Comitati e le Associazioni, promosso da Legambiente Ovadese e Valle Stura, presso la Biblioteca Comunale.
  • 5 AGOSTO – OLLOMONT: in collaborazione con Mountain Wilderness, giornata di protesta contro l’utilizzo di elicotteri per il turismo estivo. Maggiori dettagli su questa iniziativa verranno forniti nei prossimi giorni.
  • 6 AGOSTO – Luogo da definire: Incontro di presentazione del campo di volontariato “SIC est Val Pellice” finalizzato ad avviare, nell’autunno 2016, un percorso partecipativo volto ad una gestione locale ed innovativa della biodiversità in Val Pellice.
  • 7 AGOSTO – ALLA SCOPERTA DELLA PRESA D’ACQUA DEL RU. Ritrovo a Saint-Jacques (Ayas) alle ore 9.30. Percorso di circa 2 ore, dislivello di 100 mt.
  • 21 AGOSTO – Dal Col de Joux sino al salto di quota nella valle d’Ayas. Ritrovo al Col de Joux alle ore 9.30. Percorso di circa 2.30/3 ore sia all’andata che al ritorno. Dislivello inferiore ai 100 mt.. Necessaria lampada frontale o torcia elettrica, per la presenza di alcune brevi gallerie. Al rientro, possibilità di merenda in un locale del Colle a prezzo convenzionato.
  • 28 AGOSTO – Bosco Incantato di OSTANA – Visita guidata al bosco
  • 11 SETTEMBRE – MARCIA PER LA SALVAGUARDIA E LA TUTELA DEL VALLONE DI SAN GRATO (Issime). (In collaborazione con l’Associazione Augusta) Dopo l’approvazione del nuovo Piano Regolatore Comunale di Issime, che ripropone il progetto di infrastrutturazione stradale del vallone di San Grato già bocciato nel 2010, vogliamo dare il nostro appoggio all’associazione Augusta per respingere nuovamente questo tentativo di banalizzazione del territorio. Ritrovo ad Issime (Piazza del paese) alle ore 9.30 – Salita in auto fino all’imbocco del sentiero. Dislivello circa 600 m. Tempo di percorrenza 2/2.30 ore. Passeggiata semplice ed adatta a tutti. Sarà offerto ai partecipanti uno spuntino a base di toma, pane di segale e la batüa (panna, vino e zucchero).
  • 25 SETTEMBRE – CARROSIO, VAL LEMME – Sagra della Zucca
  • 11 SETTEMBRE Passeggiata alla scoperta dell’area umida dei MARESCHI: partenza ore 14,30 dai campi sportivi di borgata Codrei di Sant’Antonino di Susa. In quest’occasione sarà illustrato il progetto di salvaguardia dell’area portato avanti da Legambiente in collaborazione con il Guardiaparco Elio Giuliano, Legambiente e l’amministrazione Comunale
  • 1 OTTOBRE – Rassa (VC) – La bellezza e i vantaggi di lasciare che l’acqua scorra dentro al fiume: Incontro sull’idroelettrico locale. A seguire aperitivo con degustazione di prodotti tipici locali.
  • 9 OTTOBRE – Passeggiata dal Castello Bilia a Borgata Bigliano. (1200 metri di quota)
  • 9 OTTOBRE – Cerimonia di consegna della bandiera verde: appuntamento in Piazza Sant’Ausebio ad Andonno (Valdieri) alle 9.45
  • 9 OTTOBRE – Cerimonia di consegna della bandiera verde: appuntamento presso il Palatenda a Demonte alle 16

Tag: ,