Rifiuti – Gennaio 2012

Rifiuti - Gennaio 2012

Regione VDA vs. Regione VDA. Raccolta differenziata: obiettivo del 60% mancato, legge disattesa. Quando non basta essere il nord del nord: Salerno 70% – Aosta 50% – Regione VDA 40%. Gli obiettivi di raccolta differenziata, fissati dalla Regione con propria legge al 60% per il 31.12.2011, sono stati, come prevedibile, gravemente disattesi e si fermano a poco più del 40%.

Quali risultati hanno dato le politiche regionali messe in atto in questi anni per la riduzione dei rifiuti? Quali risultati quelle per l’incremento della raccolta differenziata?
I Comuni fanno quel che possono, ma è la Regione con le sue scelte la vera responsabile del ritardo tutto valdostano che ci pone tra gli ultimi del Nord Italia.
“Mentre la raccolta della frazione organica (l’umido) rimane un’opportunità solo per chi ha un giardino e voglia di utilizzare una compostiera, per i cittadini – secondo Alessandra Piccioni, presidente del Circolo valdostano – l’unica speranza di vedere risultati da vero “Nord” è che la Regione cominci ad attivarsi per la riduzione della produzione di rifiuti ed a ragionare in termini di gestione, e non sempre e solo del loro smaltimento.”Infine conclude ironicamente: “L’Amministrazione regionale ora cosa farà? Sanzionerà se stessa per il mancato rispetto della propria normativa?”

Tag: , ,