Puliamo il Mondo: al via il lungo weekend di volontariato ambientale con Legambiente

Puliamo il Mondo: al via il lungo weekend di volontariato ambientale con Legambiente

Il 23, 24, 25 settembre torna la grande campagna di volontariato organizzata da Legambiente in collaborazione con la Rai. Iniziativa di punta nazionale a Torino all’interno del Salone del Gusto e Terra Madre. L’edizione di quest’anno sarà dedicata all’integrazione e all’abbattimento delle barriere: “Perché un mondo diverso è possibile solo se lo si costruisce tutti insieme”

Puliamo tutti insieme il mondo dai rifiuti, dall’indifferenza, e dalle barriere fisiche, culturali e mentali, per un’Italia davvero sostenibile, aperta al dialogo e alla partecipazione attiva”. È questo il motto della 24esima edizione di Puliamo il Mondo, la grande iniziativa di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e in programma dal 23 al 25 settembre. Anche in Piemonte saranno migliaia i volontari, tra cittadini, scuole, amministrazioni, associazioni e comunità straniere, che nella tre giorni di Puliamo il Mondo, armati di guanti e ramazze, ripuliranno dai rifiuti strade, vie, parchi e aree degradate della città, facendo così un gesto concreto a favore dell’ambiente.

“La campagna quest’anno è dedicata al tema dell’accoglienza, dell’integrazione e dell’abbattimento delle barriere, con l’obiettivo di ‘pulire il mondo anche da tutti quei muri’ che frenano lo sviluppo dei diritti e la diffusione del benessere per tutti –dichiara Fabio Dovana, presidente di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta-. Vogliamo ridisegnare insieme nuovi spazi urbani più sostenibili, innovativi e inclusivi promuovendo il dialogo e lo scambio interculturale per creare reti territoriali tra cittadini di ogni età e provenienza. Per questo Puliamo il Mondo coinvolgerà, oltre a tante associazioni presenti sul territorio, anche le comunità dei migranti, i rifugiati politici e le associazioni dedite all’integrazione sociale. Perché un mondo diverso è possibile solo se lo si costruisce insieme”.

L’appuntamento di punta nazionale di Puliamo il Mondo quest’anno sarà proprio Torino all’interno del Salone del Gusto e Terra Madre, il più importante evento internazionale dedicato alla cultura del cibo, che si terrà per la prima volta all’aperto tra il Parco del Valentino e le piazze del centro città da giovedì 22 a lunedì 26 settembre. Legambiente, grazie allo straordinario impegno di oltre 250 volontari, si occuperà di gestire le isole ecologiche, indirizzando coloro che prenderanno parte alla manifestazione al corretto riciclo e suddivisione dei rifiuti prodotti durante l’evento. I volontari dell’associazione ambientalista avranno quindi un ruolo cruciale nella buona riuscita della manifestazione stessa perché partecipando come cittadini attivi, aiuteranno a portare avanti il concetto di “buono, pulito e giusto”, principio cardine di Slow Food e renderanno possibile il riciclo di tonnellate di materiali che saranno la prova tangibile che le buone pratiche di gestione dei rifiuti che l’associazione porta avanti, non sono solo possibili ma di facile realizzazione. Lo Speciale Puliamo il Mondo del TgR Rai seguirà in diretta il lavoro dei volontari torinesi domenica mattina dalle 9 alle 12 su Rai3.

“Puliamo il Mondo –dichiara Rossella Muroni, presidente nazionale di Legambiente– trova nel volontariato ambientale e nella partecipazione attiva il suo grande punto di forza. Il volontariato è un’importante leva di cambiamento, intreccia competenze, visioni, dà risposte sociali a istanze collettive, e soprattutto riesce a coinvolgere persone di ogni età, religione, paese e status sociale che vogliono “rimboccarsi” le maniche e contribuire con azioni concrete alla tutela dell’ambiente e a un mondo più sostenibile e inclusivo. Quest’anno la campagna sarà dedicata all’integrazione e all’abbattimento delle barriere e nella tre giorni di pulizia saranno coinvolti carcerati, migranti, comunità straniere e ragazzi disabili, perché il volontariato non ha né confini né barriere, anzi rende tutti cittadini di fatto”.

Eventi di Puliamo il Mondo 2016 – Nel week-end di Puliamo il Mondo sono in programma grandi pulizie anche a Rivoli in zona Perosa, a Settimo Torinese dove si andrà a ripulire la discarica abusiva situata lungo il muro di recinzione dei campi da calcio, a Carmagnola dove, in collaborazione con le GIAV (Guardie Ittico Ambientali Volontarie) verranno riportare alle condizioni naturali alcune aree degradate. Diversi gli appuntamenti anche nel Vercellese: oltre al capoluogo, Cigliano, Desana, Moncrivello, Roasio, Trino, Tronzano. Stesso spirito e impegno ad Asti dove le pulizie si concentreranno in zona Valmanera e vicino all’Ospedale

Per tutte le iniziative in programma: www.puliamoilmondo.it e www.legambiente.it

Tag: ,