Giretto d’Italia 2019, unisciti al gruppo!

Giretto d'Italia 2019 - banner

L’iniziativa organizzata da Legambiente con il sostegno di CNH Industrial insieme a Euromobility e VeloLove coinvolge migliaia di ciclisti urbani, decine di aziende e scuole. Quest’anno in Piemonte partecipano Torino, Novara e Carmagnola

Legambiente anche quest’anno lancia il Giretto d’Italia, iniziativa nazionale che ha lo scopo di promuovere la mobilità ciclistica. L’iniziativa è organizzata da Legambiente con il sostegno di CNH Industrial insieme a Euromobility e VeloLove. L’iniziativa si svolge giovedì 19 settembre 2019 in molte città italiane e rientra nella cornice della Settimana Europea della Mobilità di settembre 2019 (Mobility Week).

Cos’è il Giretto d’Italia

Si tratta di una gara tra città, il cui scopo è quello di promuovere gli spostamenti casa-lavoro e/o casa-scuola effettuati esclusivamente tramite bicicletta, per promuovere sempre di più la ciclabilità urbana e l’utilizzo della bici come mezzo di trasporto quotidiano per recarsi a scuola o al lavoro. Nelle città aderenti saranno allestiti dei check-point, dove saranno contate le biciclette transitanti la mattina, nella fascia oraria tipica degli spostamenti verso l’ufficio o la scuola. Sarà vincitrice della sfida la città che totalizzerà, nel periodo di monitoraggio, il maggior numero di passaggi di biciclette.

Checkpoint urbani in Piemonte

Torino

corso Francia angolo via Principi d’Acaja

corso Regio Parco angolo lungo Dora Savona

via Nizza angolo via Baretti

Carmagnola (To)

piazza S. Agostino 

Novara

corso Torino angolo via Biglieri

corso XXIII Marzo angolo Baluardo La Marmora

corso Risorgimento angolo via Belletti

Ospedale Maggiore della Carità

Tag: , , , , , , ,